martedì 3 febbraio 2015

Incanto

Non devo cercare dove tutto è già stato cercato, 
non devo trovare, tutto è già stato trovato. 
La Sibilla Mistica mi offre la chiave che non apre
e tutto resta confinato là dove nasce e muore. 

Non esiste pellegrinaggio da fare in devozione, 
fantasia, filosofia, poesia mi accompagnano 
in silenzio perché tutto è già stato detto e 
le parole si mangiano la coda l'una con l'altra. 

L'immortalità della vita rende degno ogni concetto 
pronunciato con sentimento e raziocinio. 
Il mare e la terra si sono incontrati 
non in un risucchio ma sulle calde spiaggie. 

Il cielo ha incontrato la terra sempre 
sulle montagne più alte non dentro l'abisso. 
Il mare e il cielo si sono sfiorati all'orizzonte 
e si sono divisi la luce perfetta in pace. 
          Autore: Ivana Tata @tutti i diritti riservati 



Posta un commento